MAPPA DEL SITO ELENCO SITI TEMATICI PRIVACY POLICY
Comune di Grosotto
Grosotto 590 s.l.m. Ab. 1685

Logo impresa in un giorno

Comunicato E-Distribuzione

E-Distribuzione, già Enel Distribuzione, ha avviato la campagna di installazione massiva dei nuovi contatori elettronici 2.0, cosiddetti Open Meter, su tutta la rete nazionale, di cui alla deliberazione dell’Autorità per l’Energia Elettrica il gas e il sistema idrico (AEEGSI) 222/2017/R/eel del 6 aprile 2017, dal 1 gennaio 2018 ridenominata Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA). Per l’intervento di sostituzione non è dovuto alcun compenso agli operatori che effettueranno l’attività di sostituzione. Il personale impegnato nell’operazione di sostituzione del contatore elettronico sarà riconoscibile attraverso un tesserino identificativo. L’identità dell’operatore potrà anche essere accertata chiedendo all’operatore medesimo di generare un codice PIN che, chiamando il numero verde 800 085 577 (selezionare tasto 7) oppure utilizzando il servizio dedicato su APP o sul sito web di E-Distribuzione, consentirà di acquisire i dati anagrafici dell’incaricato alla sostituzione. La data esatta sarà comunicata tramite avvisi che saranno esposti, con qualche giorno di anticipo, all’ingresso degli immobili interessati dalla sostituzione. 

Link Utili

E-Distribuzione

Come avviene il cambio

Guida al contatore

ARERA
 

 

SI AVVISA LA CITTADINANZA CHE I SACCHI DELLA SPAZZATURA NON VERRANNO PIÙ FORNITI DAL COMUNE.

IL RELATIVO COSTO VERRÀ DETRATTO DALLA TARI A DECORERE DALL’ANNUALITÀ 2020
.

  

ORARI DI APERTURA DEGLI UFFICI COMUNALI

Rimozione degli alberi abbattuti dalla tempesta “Vaia”

 

Avviso ai frequentatori dei boschi

Calendario eventi 2019

FATTURA ELETTRONICA - CODICE UNIVOCO

  

Bando per l’erogazione di "voucher prima infanzia" – “buoni servizio” per la riduzione della retta pagata dalle famiglie presso servizi per la prima infanzia accreditati - anno educativo 2019-2020

 

Bando

 

Modulo domanda

 

Informativa privacy

 

  

Raccolta firme disegno di legge

  

Intervento “ANPR – Supporto ai Comuni per il subentro” realizzato con il cofinanziamento dell’Unione europea, PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020 – FSE.

Logo FSE PON ANPR

 

Destinazione dei proventi da sanzioni amministrative pecuniarie per violazioni previste dal Codice della Strada - Anno 2019

 

LOGO AVVISI E NOVITA





Importante paese che nell'antichità era diviso in vari Cantoni, cioè in contrade, e che conserva ancora alcuni interessanti esempi di edilizia medioevale e abitazioni del '400, '500. Tra i monumenti, spicca il noto Santuario della Beata Vergine delle Grazie iniziato nel 1487 come piccola chiesetta dalla popolazione grosottina, che interpretò lo scampato pericolo della distruzione del proprio borgo da parte dei Grigioni come un miracoloso intervento della Vergine. Nel primo seicento sorse il Tempio attuale, uno tra gli edifici religiosi più significativi della valle. All'interno conserva opere d'arte come l'imponente organo del '700, la bellissima e monumentale ancona lignea, l'importante tela raffigurante la Sacra Famiglia opera di Marcello Venusti (originario di Mazzo e allievo di Michelangelo). Da visitare la ricca parrocchiale di Sant'Eusebio e l'artistico campanile a tamburo ottagonale con cupola. Di fronte alla chiesa, sulla facciata della Casa Parrocchiale è ancora visibile la colonna della berlina, dove un tempo venivano legati i condannati per esporli alle beffe del pubblico. Passeggiando lungo la via Patrioti, tra vecchie dimore signorili e cappelle, si può ammirare una fontana-lavatoio considerata la più bella ed interessante di tutta la Valtellina (1695). Da Grosotto infine si può partire per delle bellissime escursioni nella Val Grosina.