MAPPA DEL SITO ELENCO SITI TEMATICI PRIVACY POLICY
Comune di Villa di Tirano
Villa di Tirano 420 s.l.m. Ab. 2928

Logo suap sued









Barra

Villa è ricordata in un documento del 1164 come Pieve di Villa appartenente gia prima del secolo XI inizialmente ai Traspes e poi ai Beccaria. Fino al secolo XVI ecclesiasticamente Villa ebbe molta importanza comprendendo Bianzone, Tirano, Brusio e Poschiavo. Vi giungeva inoltre l'importante strada detta Valeriana che, partendo da Como e percorrendo tutta la Valtellina, in prossimità della Val Poschiavo si collegava alla strada del Bernina, strada che portava all'omonimo passo nella Rezia verso l'Europa. A Villa giungeva anche un'altra via di comunicazione, quella attraverso il Passo dell'Aprica, quindi il paese costituiva un importante punto di sosta e di collegamento per i viaggiatori di quei tempi. L'abitato di Villa si estende ai piedi delle Alpi Retiche, in bella posizione soleggiata, ed originariamente era costituito da numerose contrade, che ancora oggi offrono scorci particolarmente suggestivi dell'antica architettura contadina. In tempi più recenti il paese si è esteso verso il piano, con nuove strade, nuove costruzioni.


Il Comune di Villa comprende le frazioni di Stazzona, di origine romana e di Motta, situata sulla strada per l'Aprica. Ben sviluppata la secolare viticoltura, con i caratteristici vigneti a terrazzamento sulle pendici della montagna. Sono presenti nel paese ben tre Case Vinicole, con una pregiata produzione di vini Valtellina DOC. Più recenti le piantagioni di meli, con particolare produzione di mele Stark e Golden, già ben conosciuta ed apprezzata sul mercato italiano ed estero i commercializzata dalla Cooperativa di Frutticoltori che ha sede a Villa. A questi squisiti prodotti della terra e del sole Valtellinese la locale Pro Loco, dedica, il 1° fine settimana di Ottobre, alla tradizionale Sagra della Mela e dell'Uva, festa del buon raccolto e di un anno di fatiche e di cure.


Da visitare a Villa la Collegiata di San Lorenzo di bell'architettura, con un quattrocentesco campanile romanico e pregevoli opere all'interno. La Chiesa di Sant'Antonio, nell' omonima piazza, e' un gioiello settecentesco affrescato dal Muttoni che custodisce un organo di notevole fattura e limpida voce. Nel piano di Villa, sopra un'ampia distesa prativa, troneggia un antico ponte di sasso, imponente monumento romanico che ricorda il primitivo alveo dell'Adda. A Stazzona la seicentesca Parrocchiale di Sant'Abbondio conserva un dipinto ed un affresco di Cipriano Valorsa. Nei pressi dell'Aprica, ma sempre appartenente al Comune di Villa, la Riserva Naturale di Pian di Gembro offre uno spettacolo naturale di grande interesse con un'antica torbiera e una rara flora alpina. Nel periodo invernale viene tracciata una pista da fondo, che permette agli estimatori di questa specialità sciistica di seguire gli anelli del percorso, immersi nello splendido panorama che la Riserva offre. Illustre cittadino di Villa il senatore Luigi Torelli, eminente uomo politico del Risorgimento Italiano (1810-1887).

Barra

Fatturazione elettronica

Si comunica ai Fornitori, ai fini degli adempimenti decorrenti dal 31/03/2015, che i dati necessari alla Fatturazione Elettronica nei confronti del Comune di Villa di Tirano sono i seguenti:

Denominazione Ente: Comune di Villa di Tirano
 

Nome dell'ufficio: Ufficio ragioneria:
Codice Univoco ufficio: 6OQ20C

Nome dell'ufficio: Ufficio tecnico-area lavori pubblici
Codice Univoco ufficio: QIMI03

Nome dell'ufficio: Ufficio tecnico-area edilizia privata
Codice Univoco ufficio: 2OKF2D

Nome dell'ufficio: Ufficio tributi
Codice Univoco ufficio: Z01D99

Nome dell'ufficio: Ufficio di Polizia Locale
Codice Univoco ufficio: 7VAWD0

Nome dell'ufficio: Ufficio anagrafe
Codice Univoco ufficio: JMQOXK

Nome dell'ufficio: Ufficio affari generali
Codice Univoco ufficio: ESPCRA

Cod. fisc. del servizio di F.E.: 00111050142
Partita Iva: 00111050142
IndicePA: http://indicepa.gov.it/ricerca/dettaglioamministrazione.php?cod_amm=c_l908
Indirizzo PEC: comune.villaditirano@pec.regione.lombardia.it

 

Barra