MAPPA DEL SITO ELENCO SITI TEMATICI PRIVACY POLICY
Comune di Bianzone
Bianzone 444 s.l.m. Ab. 1362

Logo suap sued









Barra

 

IMPORTANTE: AVVISO A TUTTI I TECNICI OPERANTI SUL TERRITORIO

DAL 01/06/2017 PRESENTAZIONE PRATICHE EDILIZIE IN MODALITA' TELEMATICA

Avviso tecnici

 

MODALITA' PER LA RACCOLTA RIFIUTI 2017 E CALENDARIO

Clicca qui per scaricare l'avviso sulle modalità raccolta rifiuti 2017

Clicca qui per scaricare il calendario rifiuti 2017

 

DOTE SCUOLA ANNO SCOLASTICO 2017/2018
Buono scuola e Contributo per l’acquisto di libri di testo, dotazioni tecnologiche e strumenti per la didattica

Le domande possono essere presentate dalle ore 12.00 del 19 aprile 2017 alle ore 17.00 del 15 giugno 2017.

Scarica la locandina

Criteri di concessione e modalità di richiesta

 

SI AVVISA LA POPOLAZIONE CHE DAL 28-12-2016 E FINO A REVOCA E' VIETATA L'ACCENSIONE DI QUALSIASI TIPOLOGIA DI FUOCHI E L'ESERCIZIO DI QUALSIASI ATTIVITA' CHE POSSA DETERMINARE L'INNESCO DI INCENDI. 

Clicca qui per scaricare l'ordinanza

 

OBBLIGHI DEI PROPRIETARI PER TAGLIO PIANTE E/O SIEPI ESISTENTI LUNGO IL BORDO DI STRADE COMUNALI, SITUATE SUL TERRITORIO COMUNALE

Clicca qui per scaricare l'ordinanza

 

Comunicazione ai Fornitori del Codice Univoco ufficio per la Fatturazione Elettronica


Si comunica ai Fornitori, ai fini degli adempimenti decorrenti dal 31/03/2015, che i dati necessari alla Fatturazione Elettronica nei confronti del Comune di Bianzone sono i seguenti:

Denominazione Ente: Comune di Bianzone

Codice Univoco ufficio: UFLPXP

Cod. fisc. del servizio di F.E.: 00110960143

Partita Iva:  00110960143

Indirizzo PEC: protocollo.bianzone@cert.provincia.so.it

 

                                 ACQUEDOTTO E FOGNATURA 

 A PARTIRE DAL 01/07/2014 LA GESTIONE DI ACQUEDOTTO E FOGNATURA

                                E' STATA AFFIDATA A SECAM SPA

              Clicca qui per regolamento, informazioni e modulistica

 

                          AVVISO DI ADESIONE ALLA PIATTAFORMA SINTEL


Un paese ancora oggi molto attivo nel settore agricolo; in particolare sui dossi morenici appaiono i vigneti sistematicamente ordinati e particolarmente curati dove vengono prodotti vini Valtellina DOC, e nel piano è diffusa la coltivazione dei meli, con particolare produzione di mele Stark e Delicious. Vi ha sede la tenuta vinicola La Gatta in un piccolo ed antico convento domenicano. Era il luogo di soggiorno invernale di molte famiglie nobili del bormiese e dall'arcipretura di Bormio dipese anche la bella parrocchiale barocca di San Siro (XII secolo). Di particolare importanza l'elegante palazzetto Besta che fu ai primi del '600 la residenza di un ramo dei Besta Azoues di Teglio e che dopo il 1757 fu acquisito dai nobili Lambertenghi. Presso la statale sorge uno dei monumenti sacri più significativi della Valle: il santuario della Madonna del Piano, di stile barocco, ristrutturato in periodo recente, e dal cui tetto emerge il preesistente campaniletto romanico.

Barra